Senza categoria

Chiusura Invernale 2017

Ht-CeramGroup augura Buone vacanze!
Ricordiamo che HTC CERAMICS sarà chiusa dal 23 Dicembre 2017 al 2 Gennaio 2018
Gli uffici riapriranno martedì 3 gennaio 2018

Da |dicembre 12th, 2017|Senza categoria|Commenti disabilitati

Settori e nuovi Trend della Ceramica Tecnica Avanzata

La Ceramica tecnica avanzata negli ultimi anni è stata studio di innumerevoli settori che hanno così deciso di sostituire i vecchi materiali con la ceramica. Ciò che differenzia, da sempre, HTCCERAMICS è la professionalità, l’esperienza e il massimo impegno nella fase di progettazione. Velocità e postvendita, innovazione e propensione 4.0 ne aumentano da sempre la competitività a livello mondiale.
Negli ultimi due anni HTC CERAMICS ha trovato una risposta all’avanguardia perlopiù in nuove applicazioni/settori, fra cui quello alimentare e cosmetico, realizzando dosatori in ceramica di varie forme e materiali, con accoppiamenti di alta precisione.

Il settore dell’odontoiatria è una continua scoperta e ricerca. L’idea è quella di realizzare prodotti che siano prima di tutto estetici e che sfruttino le caratteristiche proprie della ceramica come la biocompatibilità.

Il settore industriale e quello dell’automotive hanno nel tempo trovato la risposta giusta in piccoli componenti realizzati su misura e con progetti ad hoc.

La ceramica è inoltre stata scoperta dal settore dell’energia rinnovabile. E’ stato infatti studiato un componente – molto piccolo – in grado di isolare e trasmettere l’energia soprattutto nei pannelli solari. Un mondo che, fino a qualche tempo fa, ha sempre sfruttato altri materiali ma che ora, vuoi per una questione di trend – vuoi per un  aspetto propriamente tecnico ha volto interesse verso la ceramica.

Il settore farmaceutico, da sempre vicino alla ceramica tecnica avanzata, in questo momento sta mostrando interesse verso la micromacinazione di polveri.

HTCCERAMICS ha inoltre introdotto un avanzato robot a controllo ottico 4.0 e nuovissime tecnologie in grado di assicurare maggiore flessibilità, precisione e velocità.

REDCO CERAMICS  – ha invece trovato l’attenzione dei produttori di stufe a pellet – un settore che prima del 2017 non era mai entrato in contatto con l’azienda bergamasca. Sembra infatti che […]

Da |giugno 1st, 2017|Senza categoria|Commenti disabilitati

Trentapassi Skyrace 2017

Anche quest’anno HTC CERAMICS e REDCO CERAMICS hanno partecipato alla Trentapassi Skyrace a Marone. E’ stato come sempre emozionante, un appuntamento che non ci stancheremo mai di appoggiare. Grazie a tutti gli organizzatori!

Da |maggio 12th, 2017|Senza categoria|Commenti disabilitati

Resistente grazie alla ceramica

Xiaomi Mi 6 al top della resistenza, grazie alla cover in ceramica
Dotato di un display da 5,2 pollici lcd con curvatura 2,5D, potrebbe arrivare in tre versioni: una con 4 giga di ram e 32 dedicati alla memoria interna, una con lo stoccaggio raddoppiato a 64 gb, e una — dotata di scocca in ceramica — con 6 gb di ram e 128 riservati a dati e applicazioni.

L’utilizzo della ceramica implica una resistenza elevata nei confronti dei graffi causati ad esempio da chiavi, monete ed altri oggetti che solitamente teniamo in tasca o in borsa.

wired - focustech

Da |marzo 9th, 2017|Senza categoria|Commenti disabilitati

Chiusura invernale 2016

Ht-CeramGroup augura Buone vacanze!
Ricordiamo che HTC CERAMICS sarà chiusa dal 24 Dicembre 2016 al 2 Gennaio 2017
Gli uffici riapriranno martedì 3 gennaio 2017

Da |dicembre 15th, 2016|Senza categoria|Commenti disabilitati

Benvenuti a K 2016!

HTC & REDCO CERAMICS e tutto lo staff sono appena tornati da K2016,  la fiera più importante al mondo per le materie plastiche e la gomma. Dal 19 al 26 ottobre 2016 siamo quindi stati a Dusseldorf.
Con oltre 3.000 espositori, K 2016 è da sempre la piattaforma ideale per stringere contatti. Le aziende leader nell’industria delle materie plastiche e della gomma presentano l’intera gamma del settore al più alto livello internazionale. E’ stata, infatti, per noi un’ottima occasione per incontrare clienti internazionali e stringere nuovi rapporti lavorativi. Ecco i reportage!

Da |ottobre 25th, 2016|Senza categoria|Commenti disabilitati

Chiusura Estiva 2016

Ht-CeramGroup augura Buone vacanze!
Ricordiamo che HTC CERAMICS sarà chiusa dal 08 Agosto 2016 al 28 Agosto 2016
Gli uffici riapriranno lunedì 29 agosto 2016

Da |luglio 7th, 2016|Senza categoria|Commenti disabilitati

Chiusura invernale 2015

Ht-CeramGroup augura Buone vacanze!
Ricordiamo che HTC CERAMICS sarà chiusa dal 24 Dicembre 2015 all’ 8 Gennaio 2016
Gli uffici riapriranno lunedì 11 gennaio 2016

Da |novembre 26th, 2015|Senza categoria|Commenti disabilitati

HTC CERAMICS nell’innovativo sistema MJT.

Chi ha detto che il concetto di just in time può essere utilizzato solo come politica di gestione delle scorte di un magazzino di prodotti finiti? Il concetto del JIT può essere impiegato anche per migliorare il ciclo produttivo di un campo di mais o di qualsiasi altra coltivazione, piantagione o coltura. Lo sa bene HTC che da sempre impegnata nella continua ricerca e sviluppo di nuove tecnologie, quest’anno ha esteso il proprio orizzonte visivo in un nuovo  progetto che stravolgerà il mercato del settore agricolo.

HTC, cooperando con un’altra azienda , ha brevettato un sistema chiamato MJT – acronimo di Mix Just in Time-  utilizzato per la miscelazione in linea di prodotti fitosanitari e fertilizzanti solidi e liquidi. Il sistema MJT porta con se, non solo notevoli vantaggi tecnici, ma anche logistici, economici e ambientali. Con questo metodo non esistono rimanenze di miscela nella cisterna e la possibilità di passare da una coltura all’altra è praticamente immediata. Il MJT elimina i problemi legati alla compatibilità di formulati impiegati in miscela e permette di interrompere l’applicazione secondo le necessità.

Lo spreco è collocato al centro dell’attenzione di tutto il progetto, infatti, all’interno degli atomizzatori ci sono due dischi in  ceramica che miscelano l’acqua e l’additivo solo nel momento del bisogno, ecco perché parliamo di Just in Time, ecco perché siamo convinti che la ceramica applicata a questo prodotto stravolgerà il settore agricolo.

Da |novembre 9th, 2015|Senza categoria|Commenti disabilitati

La ceramica per l’alimentare

La ricerca in questo campo corre verso nuove opportunità tecnologiche, che miglioreranno le performance di questa materia prima già di per sé ideale per l’uso alimentare. Ce ne parla Massimo Cristini

Non tutti lo sanno, ma una delle sue caratteristiche più importanti è la biocompatibilità, proprietà imprescindibile nei settori alimentari, farmaceutico e della cosmesi. Parliamo della ceramica che, grazie anche a un’ottima resistenza all’usura e alle temperature, risulta il materiale più idoneo per questi settori. A spiegarlo è Massimo Cristini, amministratore delegato del gruppo Ht-Ceramgroup, che con Htc Ceramics produce ceramiche tecniche avanzate, e con Redco Ceramics ceramiche tecniche industriali. «Sono diverse le applicazioni dei nostri prodotti – dice Cristini –. Per quanto riguarda il settore alimentare, la ceramica viene utilizzata nei dosatori di bibite, nei corpi macinanti, come ad esempio per pepe, sale e caffè, risolvendo problemi di usura e corrosione, ma anche nelle
siringhe dosatrici collocate su macchinari da riempimento, evitando così possibili contaminazioni dei prodotti».

Per il gruppo, la crescita nel 2014 è stata significativa, con un incremento del 5 per cento per Htc e del 20 per Redco. «Uno dei punti chiave di questi risultati sta nella ricerca. Mediamente investe il 5 per cento in questo senso. Quest’anno, in particolare, assieme a una nuova azienda abbiamo sviluppato un prodotto che stravolgerà il mercato del settore agricolo. Abbiamo brevettato un sistema chiamato Mjt, Mix Just in Time, per la miscelazione in linea di prodotti fitosanitari e fertilizzanti solidi e liquidi. Tra le sue caratteristiche c’è l’assenza di formulato disperso nell’acqua della cisterna, quindi nessuna rimanenza di miscela con possibilità di passare direttamente da una coltura all’altra e possibile circolazione su strada. Poi, elimina i problemi di compatibilità dei formulati impiegati in miscela, evitando pertanto […]

Da |ottobre 1st, 2015|Senza categoria|Commenti disabilitati